Termini E Condizioni Generali

Premessa 

Titolare e gestore della presente piattaforma web è la società APPorta s.r.l., con sede legale e amministrativa in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN), Codice Fiscale / P.IVA 03944830045, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, Ballario Gianluca Luciano, nato a Savigliano (CN) il 20.12.1982, residente in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN), Codice Fiscale BLLGLC82T20I470M. 

UTILIZZANDO IL SITO, L’UTENTE ACCETTA LE PRESENTI CONDIZIONI D’USO; QUALORA NON ACCETTI, L’UTENTE DEVE ASTENERSI DALL’UTILIZZARE IL SITO. 

La piattaforma APPorta fornisce ai propri utenti una struttura web costituita dal sito www.APPorta.eu e dalle relative applicazioni per dispositivi mobili iOS e Android, che consente di mettere in contatto coloro – persone fisiche o giuridiche – che abbiano l’esigenza di inviare beni e/o merci a un destinatario, con altri soggetti –persone fisiche – che siano disposti a trasportare e consegnare tali beni e/o merci; ciò per mero spirito di cortesia, a fronte di un contributo alle spese e quindi senza alcun fine di lucro, in quanto vettori occasionali. La piattaforma assegna al mittente il vettore in funzione dell’esigenza specifica indicata dal mittente stesso, dopo aver indicato il contributo/corrispettivo che è disposto a corrispondere, nonché ogni ulteriore aspetto del trasporto nello spirito della più ampia libertà contrattuale. 

In questa sezione vengono definiti i termini e le condizioni generali che regolano l’utilizzo dei servizi offerti dalla società APPorta s.r.l. tramite la piattaforma web www.APPorta.eu e/o tramite le proprie applicazioni per i dispositivi mobili. Pertanto, chiunque intenda registrarsi alla piattaforma è pregato di leggere attentamente quanto segue prima di completare la procedura di registrazione e, quindi, prima di iniziare a fruire dei servizi messi a disposizione dalla piattaforma stessa. Si precisa che laddove i dati personali obbligatori forniti dall’utente risultino, anche da un controllo successivo, errati, incompleti o non veritieri, APPorta si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di terminare il servizio in qualsiasi momento e, a sua discrezione, senza alcun preavviso. 

1. Disposizioni generali

I presenti termini e condizioni generali di utilizzo si ritengono letti e accettati dall’utente nel momento in cui, completando la procedura di registrazione alla piattaforma, selezioni l’opzione \”Accetto”\ e/o comunque acceda ai servizi resi dalla piattaforma stessa e/o li utilizzi. Alcune disposizioni contenute nei presenti termini e condizioni di utilizzo potrebbero essere integrate e/o specificate da appositi avvisi collocati all’interno di particolari pagine del sito web, che ne costituiscono parte integrante. 

APPorta s.r.l. si riserva la facoltà di modificare codesti termini e condizioni di utilizzo in qualsiasi momento. Gli utenti sono vincolati a tali modifiche e devono quindi visitare periodicamente questa sezione per verificare gli eventuali aggiornamenti. 

Non è consentito ai minori di anni 18 di usufruire dei servizi di APPorta S.r.l.. 

2. Definizioni

Nei presenti termini e condizioni generali di utilizzo, le parole qui indicate avranno il seguente significato, anche quando riferite al plurale e viceversa: 

  • APPorta: si riferisce ad APPorta s.r.l., società di diritto italiano con sede legale e amministrativa in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN), Codice Fiscale / P.IVA 03944830045, numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Cuneo- REA CN – 325747 – Capitale Sociale 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) versato per 50.000,00 (Euro cinquantamila/00), detentrice di tutti i diritti di proprietà intellettuale e gestore dell’omonima piattaforma www.APPorta.eu e delle annesse applicazioni per dispositivi mobili; indicata anche come “La Società”.
  • Piattaforma: indica sia il sito web raggiungibile all’indirizzo www.APPorta.eu, sia le applicazioni iOS e Android annesse.
  • Mittente: designa la persona fisica o giuridica che tramite la Piattaforma richiede all’ APPorter la consegna di beni e/o merci ad un Destinatario determinato alle condizioni di tempo e luogo indicate nella richiesta inoltrata.
  • Destinatario: soggetto a cui il Mittente invia beni e/o merci tramite l’APPorter selezionato attraverso la Piattaforma e a cui l’APPorter consegna quindi il pacco.
  • APPorter: indica la persona fisica che si rende disponibile per puro spirito di cortesia e solidarietà, a ritirare un pacco da un Mittente su richiesta di quest’ultimo per consegnarlo ad un Destinatario, nel luogo ed entro l’orario stabiliti dalle parti, a fronte di un Contributo alle spese di viaggio e recapito, senza alcun fine di lucro.
  • Utente: indica indistintamente il Mittente (persone giuridiche, ditte individuali o persone fisiche) e l’APPorter che, registrandosi sulla Piattaforma web www.APPorta.eu o sulle applicazioni iOS e Android, accettano i presenti termini e condizioni generali. Tutte le vicende riguardanti la ricezione di un bene e/o di una merce, la relativa consegna e tutti gli eventi successivi alla consegna del bene e/o merce sono di esclusiva responsabilità degli Utenti.
  • Account Utente: indica quell’insieme di funzionalità, strumenti e contenuti attribuiti ad un nome Utente per usufruire dei Servizi forniti da APPorta sulla Piattaforma; attraverso l’Account il sistema mette a disposizione dell’Utente un ambiente con contenuti e funzionalità personalizzabili, denominato anche “Area riservata”; l’Account viene creato dall’Utente al momento della registrazione, sul sito web o sulle applicazioni iOS e Android.
  • Credenziali di accesso: si tratta dello User ID, ossia l’indirizzo e-mail scelto dall’utente come identificativo, che unitamente alla Password, ossia la chiave di protezione formata da un gruppo ordinato e codificato di caratteri alfanumerici scelta dall’utente, consentono all’utente medesimo di accedere al proprio Account/Area riservata e usufruire dei Servizi della Piattaforma. È altresì consentito l’accesso alla piattaforma attraverso i profili personali creati dagli utenti sui social network (Facebook, Google+); in tal caso non sarà necessario creare differenti credenziali di accesso.
  • Sospensione dell’account: blocco temporaneo dell’account Utente attuato da APPorta in caso di accertata violazione da parte dell’utente di una o più disposizioni normative.
  • Rimozione dell’account: eliminazione dell’account Utente da parte di APPorta ove vengano riscontrate gravi violazioni da parte dell’utente di una o più disposizioni Normative.
  • Contributo alle spese: indica la somma forfettaria offerta dal Mittente e accettata dall’APPorter a titolo di rimborso di una parte delle spese di trasporto. L’APPorter non può trarre una qualsiasi forma di profitto da esso.
  • Servizio: si riferisce al servizio erogato da APPorta tramite la Piattaforma; essa consente ai Mittenti di trovare APPorter disponibili al trasporto di beni e/o merci, gestisce gli incassi dei corrispettivi offerti dai Mittenti ed i pagamenti dei rimborsi spese agli APPorter.
  • Commissione per il Servizio: somma dovuta dal Mittente per l’utilizzo della Piattaforma ed il rimborso spese agli APPorter, corrisposta ad APPorta tramite servizio di pagamento anticipato in cui è selezionato l’APPorter e addebito nel momento di consegna dei beni e/o merci al Destinatario.
  • Normativa: indica i presenti termini e condizioni nonché le eventuali norme di Legge da essi richiamate, espressamente o implicitamente.

3. Oggetto del servizio e ruolo di APPorta

APPorta tramite la Piattaforma, costituita dal sito web www.APPorta.eu e dalle proprie applicazioni per dispositivi mobili iOS e Android, di cui detiene tutti i diritti di proprietà intellettuale e di utilizzo, fornisce agli Utenti il Servizio consistente principalmente nella possibilità di: 

  • soddisfare l’esigenza dei Mittenti di spedire beni e/o merci a fronte della corresponsione di un rimborso spese
  • ricercare uno o più APPorter che per motivi professionali o personali percorrano il tragitto corrispondente e siano disposti a portare beni e/o merci dal Mittente al Destinatario, godendo di un parziale rimborso spese
  • riscuotere il predetto importo per quanto riguarda il Mittente; versare il Contributo alle spese per quanto riguarda invece l’APPorter
  • monitorare lo stato della spedizione
  • raccogliere Feedback
  • ricevere aggiornamenti sui servizi forniti da APPorta
  • iscriversi alla newsletter di APPorta
  • ogni altra funzione della piattaforma.

La Società fornisce i Servizi sopra elencati a fronte del pagamento da parte dei Mittenti di una Commissione sulle transazioni concluse pari alla differenza fra il Corrispettivo proposto dal Mittente stesso ed il Rimborso spese richiesto dall’ APPorter, oltre IVA se dovuta. Il sistema di pagamento viene fornito da un soggetto terzo, precisamente da Stripe. Per quanto riguarda i termini e le condizioni di utilizzo di tale applicazione si rinvia a quanto indicato nel sito web https://stripe.com/it/privacy. 

L’ammontare del Contributo alle spese spettante all’APPorter è mostrato allo stesso al fine di consentirgli di decidere liberamente se effettuare o meno il trasporto. 

APPorta non svolge alcun tipo di attività riconducibile a servizi di trasporto, di spedizione, di brokeraggio o di intermediazione nel settore dei trasporti. La Piattaforma è un luogo virtuale in cui i Mittenti verificano la disponibilità di APPorter al trasporto di beni e/o merci a fronte di un concorso spese e gli APPorter potenzialmente interessati danno o meno la loro disponibilità. APPorta non ha alcun ruolo né si assume alcuna responsabilità in merito alla definizione e conclusione dei suddetti servizi, né interviene a verificare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, (i) la veridicità, la legalità, l’accuratezza ed ogni altro aspetto riguardante i contenuti delle richieste effettuate dai Mittenti, (ii) la capacità o l’effettiva competenza degli APPorter. Gli accordi intercorsi tramite la Piattaforma consentono a Mittenti e APPorter di fissare i contenuti essenziali dell’accordo di trasporto. È sempre responsabilità dell’ APPorter e del Mittente negoziare i termini e le condizioni di tali accordi definendone – in base alle reciproche esigenze e a quanto prescritto dalla legge – l’oggetto, le modalità di adempimento ed ogni altro aspetto essenziale, obbligatorio e comunque rilevante. 

4. Accettazione online della Normativa e diritto di APPorta di sospendere e/o rimuovere l’Account Utente

Per poter utilizzare la Piattaforma e i Servizi con essa offerti, l’Utente deve necessariamente creare un proprio Account personale, completando la procedura di registrazione, fornendo i dati richiesti, accettando integralmente i presenti termini e condizioni generali e autorizzando altresì il trattamento dei propri dati personali ai sensi della Privacy Policy pubblicata sul sito www.APPorta.eu. Il completamento della procedura di registrazione conclude il presente contratto di fornitura del Servizio, che diventa a tutti gli effetti valido, efficace e vincolante tra le parti. La mancata accettazione dei termini e delle condizioni generali di utilizzo nonché il mancato rilascio del consenso al trattamento dei dati personali impedisce il completamento della procedura di registrazione e, quindi, di usufruire dei Servizi offerti dalla società APPorta. L’Utente garantisce che i dati inseriti in fase di registrazione sono veritieri e corretti e di avere la legittimazione per registrarsi e usufruire del presente Servizio. Qualora l’Utente si registri in nome e per conto di un soggetto terzo dichiara espressamente di essere stato autorizzato da costui a compiere tale operazione, esonerando APPorta da qualsiasi responsabilità per il caso di mancata autorizzazione. APPorta si riserva il diritto di sospendere temporaneamente ed eventualmente rimuovere, a suo insindacabile giudizio, l’Account dell’Utente che abbia violato le precedenti disposizioni. 

APPorta si riserva altresì il diritto di sospendere temporaneamente l’Account dell’Utente nell’ipotesi in cui un altro Utente e/o un terzo segnali una o più violazioni dei termini e condizioni generali di utilizzo o di diritti di terzi. All’esito delle opportune verifiche APPorta, secondo la gravità delle violazioni riscontrate e a suo insindacabile giudizio, potrà ripristinare l’Account Utente in precedenza sospeso o rimuoverlo in via definitiva. 

5. Modifiche alla Piattaforma e ai dispositivi mobili e conseguenti modifiche dei termini e delle condizioni di utilizzo

Al fine di migliorare la qualità dei propri Servizi APPorta si riserva il diritto di modificare le funzionalità offerte dalla Piattaforma e le relative modalità di utilizzo. Di conseguenza La Società ha diritto di modificare in ogni momento i presenti termini e condizioni generali. Le modifiche non avranno effetto retroattivo. APPorta informerà gli Utenti di tali modifiche funzionali e normative pubblicandone i contenuti sulla Piattaforma e con l’invio di apposita comunicazione a mezzo posta elettronica. L’Utente ha diritto di recedere dal Servizio qualora a seguito delle predette modifiche non intenda proseguire il rapporto contrattuale con APPorta. Il recesso dovrà essere comunicato a APPorta s.r.l. a mezzo lettera raccomandata a.r. da inviare presso la sede legale della Società in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN) o alternativamente via pec al seguente indirizzo: apporta@pec.it. Il mancato esercizio del recesso entro quindici giorni dal ricevimento dell’informativa sulle modifiche comporta l’accettazione tacita delle stesse. APPorta si riserva il diritto di implementare ulteriori nuovi Servizi, che siano gratuiti o a pagamento, tramite la Piattaforma. Nell’ipotesi in cui siano aggiunti servizi a pagamento, APPorta attribuisce all’Utente il diritto a non avvalersi di tale singolo e nuovo Servizio a pagamento proseguendo con l’utilizzo degli altri Servizi già fruiti. Nell’ipotesi in cui il servizio a pagamento non sia scindibile dagli altri Servizi offerti dalla Piattaforma, APPorta attribuisce all’Utente il diritto di recesso. Tale diritto dovrà essere comunicato a APPorta s.r.l. a mezzo lettera raccomandata a.r. da inviare presso la sede legale della Società in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN) o alternativamente via pec al seguente indirizzo:  apporta@pec.it. Il mancato esercizio del recesso entro quindici giorni dal ricevimento dell’informativa sui nuovi Servizi comporta l’accettazione tacita degli stessi. 

6. Registrazione alla Piattaforma e creazione dell’Account Utente

Ogni Utente deve registrarsi sulla piattaforma creando un Account Utente per utilizzare il Servizio proposto da APPorta, fornendo i dati richiesti. In particolare: 

  • Mittente: in caso di persona fisica (se applicabile) il nome, il cognome, il luogo e la data di nascita, indirizzo mail, il Codice Fiscale, l’indirizzo di residenza completo, il numero di cellulare;in caso di azienda la ditta o ragione sociale, la sede legale, la sede amministrativa, il Codice Fiscale e/o la Partita IVA, il numero di telefono (fisso e mobile), l’indirizzo mail e di posta elettronica certificata,codice univoco.
  • APPorter: il nome, il cognome, il luogo e la data di nascita, il Codice Fiscale, l’indirizzo email, l’indirizzo di residenza, il numero di cellulare, la professione svolta,copia della carta d’identità o altro documento in corso di validità,copia della patente di guida,fotografia, province di interesse,  al tracciamento mediante geolocalizzazione per finalità di gestione del servizio di APPorta e limitatamente al momento della presa in gestione del da parte dell’APPorter fino alla consegna al destinatario .  In un secondo momento verrà chiesta l’intestazione del conto corrente e il codice IBAN di un Istituto di Credito presso il quale è aperto un conto corrente, ove verranno effettuati gli accrediti dei rimborsi.

APPorta non assume alcuna responsabilità in merito alla veridicità di tale informativa. L’APPorter rimane l’unico responsabile in merito alle dichiarazioni rese e il Mittente sarà sempre tenuto a verificare – successivamente alla prenotazione di un trasporto sul Sito – l’identità del soggetto che fisicamente si presenterà per prelevare la merce. 

Come già specificato nei punti precedenti l’Utente garantisce la veridicità e la correttezza dei dati comunicati; pertanto gli Utenti stessi manlevano finora APPorta da ogni responsabilità derivante dalla comunicazione di dati falsi o errati, nonché per gli eventuali conseguenti danni, diretti e indiretti, patrimoniali e non, derivati ad altri Utenti nonché a terzi. 

È consentita ad ogni Utente la creazione di un solo Account con conseguente divieto di crearne successivamente altri, diversi dal primo e riconducibili alla medesima persona, salvo espressa autorizzazione scritta da parte della Società. Gli eventuali Accounts multipli non autorizzati da APPorta saranno immediatamente soppressi, senza necessità di preventiva comunicazione ai rispettivi titolari. 

7. Credenziali di accesso all’Area Riservata

In fase di registrazione alla Piattaforma e di creazione del proprio Account, l’Utente deve scegliere le Credenziali di accesso alla propria Area Riservata. L’Utente deve custodire diligentemente le proprie Credenziali e ne è direttamente responsabile dell’eventuale smarrimento o furto. APPorta è esonerata da qualsiasi responsabilità e deve essere manlevata dall’Utente registrato rispetto alle conseguenze e ai danni, di qualsiasi natura, derivanti all’Utente stesso e a terzi dall’utilizzo abusivo delle Credenziali. 

È inoltre possibile registrarsi alla piattaforma tramite connect di Facebook, Google o Apple; in questo caso l’utente non dovrà scegliere alcuna credenziale in quanto accederà direttamente tramite i profili dei predetti social. 

8. Utilizzo della Piattaforma in generale

I Mittenti formulano una domanda di trasporto, indicando: luogo,data e ora di partenza/ritiro del bene/della merce; luogo,data e ora di arrivo/consegna richiesta; dimensioni e peso del bene/della merce; importo del Contributo alle spese proposto. Una volta inseriti i predetti dati e  avviata la ricerca, il software della Piattaforma seleziona, fra gli APPorter che hanno dato disponibilità per tragitti analoghi, uno o più APPorter. 

APPorta non garantisce ai Mittenti di reperire APPorter interessati. 

L’APPorter – che ha dato disponibilità per tragitti analoghi a quello richiesto – riceve una notifica che riepiloga la domanda/offerta di trasporto selezionata e le relative condizioni proposte (modalità, tempi, contributo alle spese al netto delle commissioni di APPorta, ecc.). 

Procede quindi a comunicare alla Piattaforma il valore del contributo spese che ritiene opportuno; la piattaforma invia al Mittente la/le offerta/e coerenti con il valore di rimborso da questi originariamente indicato. 

Dopo di che il Mittente, selezionata l’offerta, a proprio esclusivo giudizio ritenuta più congrua, tramite il sistema di pagamento fornito da Stripe, versa con carta di credito o bonifico bancario la somma pattuita a titolo di Contributo alle spese, comprensiva della Commissione spettante ad APPorta. La parte corrispondente al Contributo alle spese pattuito dagli Utenti viene momentaneamente depositata su un portafoglio tecnico, in attesa di essere automaticamente trasferita verso quello dell’APPorter con frequenza mensile e in relazione ai trasporti a fronte dei quali la piattaforma abbia ricevuto l’input di conferma dell’arrivo a destinazione del bene trasportato; la parte corrispondente alla Commissione per il Servizio, invece, viene immediatamente trasferita verso il conto di APPorta, che dunque la incassa rilasciando fattura riepilogativa al Mittente entro 5 giorni lavorativi dalla scadenza del mese di competenza. 

Quando l’APPorter ritira il bene/la merce da trasportare, il Mittente gli fornisce un codice segreto 

in suo possesso, che l’APPorter dovrà inserire nell’apposito campo dell’applicazione APPorta per confermare l’avvenuta presa in carico della merce. Da questo momento decorrerà la geolocalizzazione necessaria per finalità di gestione del servizio di APPorta e limitatamente al momento della presa in gestione del bene/merce  pacco da parte dell’APPorter fino alla consegna al destinatario.  

Il destinatario riceve da APPorta un codice segreto che comunica all’APPorter una volta ritirato il bene/la merce dopo averne verificata l’integrità. L’ APPorter quindi lo inserisce nell’apposito campo dell’applicazione, dando prova di aver portato a destinazione il bene/la merce integro/a. A questo punto il software della Piattaforma notifica ad entrambi gli Utenti che il bene/la merce è stato/a consegnato/a correttamente. 

Al Mittente, a seguito dell’avvenuto buon fine del trasporto verrà generata digitalmente dalla Piattaforma una nota riepilogativa indicante, tra l’altro, la somma versata. 

L’APPorter, con periodicità mensile (entro 5 giorni lavorativi dalla scadenza del mese di competenza), otterrà il trasferimento sul proprio conto corrente bancario dei Contributi alle spese maturati. 

In caso di recesso da parte dell’Azienda dopo aver effettuato il pagamento del rimborso spese, APPorta tratterrà comunque l’intera somma già riscossa a titolo di indennizzo della disponibilità richiesta all’APPorter. 

Nel caso in cui il conducente revocasse la propria disponibilità verrà effettuata un’ulteriore ricerca e qualora non venga trovato un’altro APPorter, la cifra pagata dall’ azienda verrà rimborsata.

9. Regole per i Mittenti 

Il Mittente che tramite la piattaforma conferisce ad un APPorter un trasporto è tenuto al pagamento, tramite Stripe, del Contributo alle spese pattuito. 

Le somme versate dal Mittente tramite Stripe a titolo di Contributo alle spese non sono nella disponibilità di APPorta. Pertanto, eventuali richieste di rimborso dovranno essere presentate dal Mittente direttamente all’APPorter ed eventualmente accolte da quest’ultimo. L’APPorter autorizzerà dunque APPorta a rimborsare il Mittente in tutto o in parte, salvo quanto previsto dall’ultimo comma del precedente punto 8. 

10. Regole per gli APPorter 

Gli APPorter che si registrano sulla Piattaforma non esercitano alcuna attività professionale e/o commerciale, rendendosi disponibili per mero spirito di cortesia e solidarietà a consegnare beni e oggetti di altri Utenti e richiedendo loro soltanto un Contributo alle spese, di importo forfettario, finalizzato ad ammortizzare in parte i costi sostenuti (derivanti dall’utilizzo di mezzi di trasporto, pedaggi, carburante, manutenzione del mezzo, riparazioni, controlli tecnici, usura e assicurazione del veicolo). In considerazione dello spirito di cortesia e solidarietà che caratterizza il rapporto tra l’APPorter e il Mittente, l’APPorter non deve trarre da tale contributo alcun profitto economico, ma solo un parziale rimborso spese. 

Trattandosi di rapporti di mera cortesia e solidarietà, l’APPorter non può essere considerato un trasportatore professionista. Tra il Mittente e l’APPorter si configura quindi un contratto di trasporto a titolo gratuito che non preclude il diritto al rimborso delle spese. Il Mittente è al corrente che l’APPorter non è un trasportatore professionista. L’APPorter dovrà in ogni caso adempiere alle obbligazioni del contratto di trasporto secondo correttezza e in buona fede, con la diligenza del buon padre di famiglia. 

APPorta si riserva di avvertire le Autorità competenti ed effettuare la Sospensione dell’Account dell’APPorter che, tramite la Piattaforma, abbia effettuato attività di trasporto a scopo commerciale e/o professionale senza averne i requisiti necessari. 

APPorta non potrà in nessun caso interferire nella scelta dei luoghi, dei tempi e delle modalità di consegna pattuiti dagli Utenti. APPorta non svolge alcuna funzione di intermediario e/o agente e/o agenzia di somministrazione di lavoro e simili. Gli Utenti medesimi sono dunque privi di legittimazione per avanzare contestazioni alla Società nell’ipotesi in cui non instaurino contatti con altri Utenti aventi per oggetto il servizio di consegna. Il contratto di trasporto riguarda esclusivamente il Mittente e l’APPorter; pertanto tali Utenti manlevano fin da ora APPorta da ogni responsabilità derivante da inadempimento e/o da fatto illecito, nonché per gli eventuali conseguenti danni, diretti e indiretti, patrimoniali e non, anche rispetto a soggetti terzi. A seguito della registrazione dell’APPorter nell’apposita sezione della Piattaforma non si instaura alcun rapporto di lavoro autonomo e/o di natura subordinata tra il medesimo e APPorta. Infine, la registrazione dell’Account APPorter è consentita solo alle persone fisiche maggiorenni. 

11. Conclusione online degli accordi aventi ad oggetto servizi di trasporto È onere ed esclusiva competenza del Mittente stabilire le modalità, i tempi e i luoghi delle consegne e dell’APPorter di adempiere a quanto richiesto; pertanto, il Mittente e l’APPorter si assumono tutti i rischi riguardanti la consegna del bene/della merce, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, annullamenti o modifiche impreviste e/o improvvise. APPorta è esonerata da qualsiasi responsabilità in merito al pregiudizio diretto e/o indiretto arrecato ad altri Utenti e/o terzi a causa del verificarsi dei suddetti eventi.

La proposta di consegna da parte del Mittente e la relativa accettazione da parte dell’APPorter concludono un accordo valido, efficace e vincolante tra costoro. 

12. Commissioni applicate da APPorta ai Mittenti

Come precisato nel punto 3 dei presenti Termini e condizioni generali la Società fornisce i propri Servizi a fronte del pagamento da parte dei Mittenti di una Commissione sulle transazioni concluse pari alla differenza fra il Corrispettivo proposto dal Mittente stesso ed il Rimborso spese richiesto dall’APPorter, oltre IVA se dovuta. 

Per chiarezza l’importo (in Euro) della Commissione sarà visionabile dal Mittente nella apposita scheda riepilogativa, in particolare nel momento in cui verrà confermato il Contributo alle spese pattuito tra le parti. 

La Commissione sarà versata dal Mittente ad APPorta tramite il sistema di pagamento fornito da Stripe al momento della conclusione dell’accordo con l’APPorter. La Commissione verrà incassata da APPorta su conto di pagamento Stripe ad essa intestato, diverso dal conto di pagamento Stripe sul quale verranno versati i Contributi alle spese spettanti all’APPorter. Le Commissioni verranno fatturate al Mittente entro la fine del mese di competenza. 

Il pagamento della Commissione avviene indipendentemente dalla successiva esecuzione del servizio di spedizione/trasporto. 

APPorta si riserva il diritto di modificare la misura della Commissione o di sospenderne l’applicazione in qualsiasi momento, anche nei confronti di singoli Mittenti. 

13. Terzietà di APPorta rispetto al contratto stipulato tra il Mittente e il Vettore

Il contratto di trasporto tra il Mittente e l’APPorter non produce alcun effetto nei confronti di APPorta, salvo il diritto della stessa al versamento della Commissione per l’utilizzo della Piattaforma nei confronti del Mittente. APPorta, in qualità di mero fornitore del software della Piattaforma non è dunque soggetto ad alcun obbligo scaturente da detto contratto e non risponde ad alcun titolo dell’eventuale inadempimento o inesatto adempimento delle rispettive obbligazioni da parte dei contraenti.

Il Mittente e/o l’APPorter, in proprio e/o in solido tra loro, dovranno manlevare APPorta da eventuali richieste risarcitorie formulate da terzi a qualsiasi titolo in relazione a tutte le fasi del trasporto. 

14. Esonero di responsabilità di APPorta sui beni trasportati (contenuto del pacco, imballaggio e trasporto)

Con l’accettazione dei presenti termini e condizioni generali, il Mittente esonera APPorta da ogni responsabilità relativa al contenuto dei pacchi trasportati dagli APPorter, a loro volta esonerati da qualsiasi responsabilità. Il Mittente garantisce che i beni contenuti nel pacco trasportato sono leciti e non violano norme imperative, né diritti di terzi e che non sono contrari al buon costume. Il Mittente ha l’obbligo di manlevare e tenere indenne APPorta e l’APPorter da tutte le spese sostenute per resistere in eventuali procedimenti penali/civili/amministrativi avanti le competenti autorità in relazione al contenuto del pacco, nonché da eventuali condanne al risarcimento dei danni o al pagamento di sanzioni pecuniarie riportate all’esito di detti procedimenti. Non è autorizzata la richiesta di spedizione di beni il cui trasporto necessiti della preventiva autorizzazione da parte dell’Autorità di Pubblica Sicurezza quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: armi, rifiuti speciali, ecc.. 

È espressamente vietata la richiesta di trasporto di beni di cui è perseguita penalmente la detenzione quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: sostanze stupefacenti, materiale pedopornografico, animali protetti, opere d’arte di provenienza illecita, ecc. È espressamente vietata agli APPorter l’apertura dei pacchi per preservare la riservatezza del loro contenuto. APPorta e gli APPorter sono esonerati da qualsiasi responsabilità nel caso in cui i beni trasportati siano visionati, ispezionati, sequestrati, confiscati, in forza di provvedimento dell’Autorità Giudiziaria e/o Amministrativa e/o di Pubblica Sicurezza. 

APPorta è legittimata a fornire i dati personali e l’eventuale identificativo del Mittente e/o dell’APPorter all’Autorità Giudiziaria e/o Amministrativa e/o di Pubblica Sicurezza che ne facciano richiesta per motivi di giustizia o di ordine pubblico. 

Il Mittente è direttamente ed esclusivamente responsabile riguardo la corretta esecuzione della procedura di imballaggio; il medesimo manleva APPorta e l’APPorter dall’eventuale pregiudizio derivante dal perimento, avaria, danneggiamento, perdita del contenuto causati dalla negligente esecuzione dell’imballaggio. 

L’APPorter una volta ricevuto il pacco dal Mittente deve verificarne immediatamente l’integrità, segnalando eventuali vizi sia al Mittente stesso sia ad APPorta. La segnalazione di vizi sarà tenuta in considerazione ai fini dell’accertamento di responsabilità in caso di danneggiamento e/o smarrimento dei beni. La mancata segnalazione di vizi implica l’accettazione del pacco da parte dell’APPorter, il quale ne dichiara così l’integrità. 

L’ APPorter ha l’obbligo di custodire il pacco fino al momento della consegna, adottando tutte le cautele necessarie per preservarne l’integrità e il contenuto, onde evitare il danneggiamento o la perdita del pacco medesimo e dei beni in esso contenuti. È onere dell’APPorter provare di aver adottato tutte le misure idonee per evitare la perdita o il danneggiamento del pacco e del suo contenuto. 

Con l’accettazione dei presenti termini e condizioni generali, l’APPorter solleva da ogni responsabilità e si impegna a tenere indenne APPorta dalle pretese risarcitorie avanzate dal Mittente nei confronti della Società stessa a seguito dell’avaria/danneggiamento e/o smarrimento/perdita e/o manomissione del pacco e dei beni di cui egli aveva la custodia. L’ APPorter dovrà pertanto provvedere a ristorare il danno subito dal Mittente nei modi e limiti previsti dalla legge anche ai sensi degli artt. 1223 e 2051 c.c.. La Società è in ogni caso esonerata da qualsiasi responsabilità relativa al danneggiamento e/o manomissione e/o perdita e/o mancata consegna del pacco imputabili all’ APPorter e/o a terzi. 

In caso di danneggiamento visibile del pacco, il Destinatario ha l’onere di rifiutarlo, chiedendone la restituzione al Mittente a spese dello stesso APPorter. 

In caso di controversie relative alla mancata consegna e/o danneggiamento del pacco l’APPorter ha sempre impregiudicato il diritto di presentare al Mittente le proprie argomentazioni difensive e di tutelare i propri interessi nelle competenti sedi giudiziali. 

Tutte le eventuali controversie relative al danneggiamento/manomissione/perdita del pacco dovranno essere risolte esclusivamente tra il Mittente e l’APPorter. APPorta è unicamente tenuta a fornire al Mittente che ne faccia richiesta i dati completi dell’APPorter al fine di contattarlo per avanzare le proprie contestazioni e/o pretese risarcitorie. 

15. Esonero di responsabilità di APPorta sui tempi e modi di consegna

Il Mittente e l’APPorter esonerano APPorta da ogni responsabilità relativa alla tardiva consegna dei beni e al mancato rispetto delle condizioni di consegna pattuite. 

Il Mittente garantisce la correttezza delle informazioni comunicate all’ APPorter per effettuare la consegna, sollevando il medesimo e APPorta da ogni responsabilità per la mancata e/o ritardata consegna del bene/della merce a causa dell’inesattezza o incompletezza delle informazioni fornite. In caso di controversie relative alla tardiva o mancata consegna del bene/della merce l’APPorter potrà presentare le proprie argomentazioni difensive e tutelare i propri interessi rispetto al Mittente nelle sedi competenti. 

Tutte le eventuali controversie relative alla tardiva o mancata consegna del bene/della merce dovranno essere risolte esclusivamente tra il Mittente e l’APPorter. APPorta sarà tenuta a fornire al Mittente che ne faccia richiesta i dati completi dell’APPorter al fine di contattarlo per avanzare le proprie contestazioni e/o pretese risarcitorie. 

16. Altre esclusioni di responsabilità di APPorta

APPorta non è responsabile per danni diretti, indiretti, incidentali o consequenziali derivanti agli Utenti dall’accesso o dall’utilizzo della Piattaforma stessa. In particolare APPorta non assume alcuna responsabilità e non sarà perseguibile per eventuali danni o virus che possano infettare il computer o il dispositivo mobile dell’Utente per via dell’accesso al sito web www.APPorta.eu, della sua esplorazione o scaricamento di dati nonché dell’utilizzo dell’applicazione. Per nessun motivo APPorta può essere ritenuta responsabile per la perdita o il danneggiamento dei dati degli Utenti derivanti dall’aver utilizzato il Servizio reso dalla Piattaforma o dall’aver visitato i contenuti del sito web www.APPorta.eu.

APPorta non è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impediscano di fornire agli Utenti i Servizi della Piattaforma. 

Salvo il caso di dolo o colpa grave APPorta non può essere ritenuta responsabile delle perdite (segue un elenco esemplificativo: responsabilità per perdita di attività commerciale, perdita di profitti o contratti, perdita di chance, perdita di reputazione, perdita di ore di lavoro) patrimoniali e non, dirette o indirette, subite dagli Utenti e/o da soggetti terzi, in relazione ai Servizi offerti dalla Piattaforma, all’impossibilità di un suo utilizzo e a qualsiasi materiale qui pubblicato. Accettando i presenti termini e condizioni generali, l’Utente s’impegna a manlevare e tenere indenne APPorta da qualsiasi rivendicazione o richiesta, comprese le spese legali, effettuata da terzi e causata o derivante dalla violazione della Normativa stessa e/o di qualsiasi legge o diritto del terzo stesso. 

Sul sito web www.APPorta.eu ed altresì sulle applicazioni potrebbero essere presenti collegamenti ipertestuali a siti web di proprietà di terze parti. I collegamenti vengono forniti esclusivamente per comodità degli Utenti e non rappresentano una sollecitazione da parte di APPorta a visionare e/o 

utilizzare tali siti. I siti web di terze parti non sono sotto il controllo di APPorta che, pertanto, non si assume alcuna responsabilità nè presta garanzia in relazione al loro contenuto. In particolare APPorta non garantisce l’accuratezza, la legalità, l’affidabilità o la validità dei contenuti di altri siti e non risponde di eventuali perdite, lesioni, rivendicazioni, obbligazioni o danni di qualsiasi natura derivanti da siti web o contenuti di terzi ai quali l’Utente sia acceduto, direttamente o indirettamente, tramite i collegamenti presenti sul sito www.APPorta.eu. 

17. Comportamento degli Utenti

Nell’utilizzare la Piattaforma gli Utenti si impegnano ad assumere un comportamento collaborativo, improntato alla correttezza e buona fede. 

Non è assolutamente consentito utilizzare la Piattaforma per attività contrarie ai termini e condizioni qui riportati nonché alla legge italiana. 

Le norme di legge richiamate – espressamente o implicitamente – nella presente sezione hanno carattere inderogabile e quindi devono essere conosciute, rispettate e applicate dagli Utenti. Qualsiasi informazione o materiale pubblicato o fornito da parte degli Utenti – sia all’atto della Registrazione sia successivamente – deve essere veritiero, accurato, aggiornato, legittimo e non fraudolento. APPorta non è tenuta a verificare i contenuti di tali informazioni o materiali; pertanto La Società declina ogni responsabilità in merito ad essi. 

È assolutamente vietato utilizzare la Piattaforma per pubblicare informazioni o materiale di cui non si posseggano le licenze o autorizzazioni previste dalla legge, aventi carattere osceno, offensivo, pornografico, diffamatorio, volgare e che possano avere una qualsivoglia illecita rilevanza sotto il profilo penale, civile o amministrativa. APPorta fornirà pieno appoggio alle autorità competenti al fine di punire gli eventuali colpevoli di illecito. La Società ha altresì diritto di porre in essere tutte le misure necessarie per tutelare – anche in via giudiziale – la propria immagine in caso di pregiudizio ad essa arrecato dal comportamento degli Utenti. 

Ferma restando la completa estraneità di APPorta rispetto agli accordi conclusi tra Mittenti e APPorter si segnala, a titolo informativo, che il trasporto di alcune merci (ad es. merci pericolose, infiammabili, esplosive, corrosive, inquinanti, ecc.) può essere regolato da apposite e specifiche leggi. È dunque responsabilità dei Mittenti e degli APPorter informarsi preventivamente sulla normativa di settore al fine di evitare eventuali sanzioni da parte delle autorità competenti. La Società dichiara espressamente di non assumersi alcuna responsabilità per il mancato o inesatto adempimento da parte degli Utenti delle apposite e specifiche normative regolanti il settore dei trasporti o a quant’altro ad esso ricollegabile. 

È espressamente vietato agli Utenti compiere qualsiasi attività, anche congiunta tra Mittente e APPorter, volta ad aggirare la Piattaforma ed evitare il pagamento delle Commissioni dovute ad APPorta. La Società si riserva il diritto di avanzare pretese risarcitorie per l’eventuale pregiudizio ad essa derivato da condotte scorrette degli Utenti, nonché di procedere alla Rimozione immediata dei relativi Account. 

18. Feedback

La Piattaforma APPorta rende disponibile un meccanismo di valutazione (feedback) attraverso il quale il Mittente esprime un giudizio relativo al servizio di trasporto ricevuto dall’APPorter. Il giudizio di valutazione (feedback) si sostanzia indicando il grado di soddisfazione percepito in merito alla qualità del servizio reso dall’ APPorter. 

19. Interruzione e sospensione dell’accesso alla Piattaforma e ai Servizi forniti

I Servizi (ivi compresi quelli aggiuntivi) saranno di norma disponibili ventiquattro ore su ventiquattro. Tuttavia gli Utenti prendono atto ed accettano che APPorta potrà sospendere e/o interrompere la loro fornitura per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari. In tali casi APPorta si impegna – ove possibile ad avvisare per tempo gli Utenti delle predette sospensioni e/o interruzioni e ad eseguire gli interventi di manutenzione nel minor tempo possibile, ripristinando i Servizi quanto prima, onde ridurre il disagio creato agli Utenti. Costoro prendono atto ed accettano altresì che non potranno avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di APPorta per il periodo di tempo in cui non abbiano potuto usufruire dei Servizi.

20. Protezione dei dati degli Utenti e dei contenuti dei rispettivi Account

APPorta utilizza certificati SSL/TLS di ultima generazione e un software all’avanguardia a protezione dei dati forniti dagli Utenti. APPorta è esonerata e viene espressamente manlevata da qualsiasi responsabilità relativa alla sicurezza di tali dati e dei contenuti degli Accounts in caso di malfunzionamento e/o manomissione da parte di terzi dei predetti certificati. Per quanto riguarda i dati di pagamento, la responsabilità circa la sicurezza della trasmissione degli stessi è di esclusiva competenza della società Stripe, unico soggetto legittimato a gestire le transazioni economiche. 

21. Autorizzazioni, Copyright,  Proprietà intellettuale e Liberatoria dei diritti di immagine

L’intera Piattaforma, comprensiva di grafica e contenuti, è protetta dalle leggi Italiane e Internazionali sul Copyright e APPorta ne detiene tutti i diritti, di proprietà o in licenza che siano. Inoltre tutti i marchi, nomi di dominio, denominazioni sociali e loghi presenti sulla Piattaforma sono di titolarità esclusiva o in licenza di APPorta, con la conseguente tutela prevista dalla vigente normativa applicabile in materia di diritto della proprietà intellettuale e diritto d’autore. È espressamente vietata la riproduzione in ogni sua forma del marchio APPorta senza espressa autorizzazione della Società stessa. 

L’Utente cede a titolo gratuito ad APPorta il diritto di utilizzare, diffondere, riprodurre, elaborare, modificare, pubblicare, comunicare al pubblico, trasmettere – su ogni qualsivoglia supporto analogico, elettronico, informatico, e/o digitale (ivi incluso a titolo esemplificativo, web e pagine di social network quali, sempre a titolo esemplificativo, Facebook, Instagram, TikTok, LinkedIn, WhatsApp, etc) – il proprio ritratto e la propria immagine contenuti nei video e nelle immagini che potranno essere realizzate durante l’esecuzione della prestazione. L’Utente inoltre: a) cede a titolo gratuito ogni diritto di qualsivoglia genere e natura esistente su tali immagini, necessario allo sfruttamento a fini commerciali, promozionali e pubblicitari delle stesse; b) dichiara espressamente di essere pienamente soddisfatto e di non aver nulla a che pretendere per nessuna ragione o titolo (ad esempio, di natura economica) da APPorta, dai suoi cessionari e/o aventi causa in genere da chiunque utilizzi e sfrutti tali immagini; c) garantisce ad APPorta il pacifico godimento di tutti i diritti ceduti ai sensi del predetto articolo e manleva impegnandosi a tenere indenne sin da ora APPorta e/o i suoi aventi causa da qualsiasi eventuale azione e/o pretesa di terzi relativamente alle immagini e al loro sfruttamento, assumendo a suo esclusivo carico ogni relativa responsabilità e costo. In ogni caso, APPorta non farà uso delle immagini in contesti o con modalità che pregiudicano l’onore, la reputazione e il decoro dell’Utente ritratto e/o ripreso. L’utente-APPorter, in ogni caso, autorizza l’invio della propria foto alle aziende mittenti e destinatarie a fini di identificazione, necessaria per l’affidamento della spedizione. 

22. Nullità parziale

L’invalidità o l’inefficacia di una o più clausole è circoscritta alla/e stessa/e, non inficiando la validità dell’intero testo contrattuale. 

23. Contratti con terze parti

APPorta si avvale di Stripe per l’erogazione del servizio di pagamento. Tale servizio è regolato da apposite condizioni contrattuali che devono essere appositamente sottoscritte e accettate dall’Utente, esonerando APPorta da qualsiasi responsabilità per l’eventuale pregiudizio subito in relazione a tali servizi. 

APPorta ha facoltà di cambiare il fornitore del servizio di pagamento nonché di avvalersi di altri soggetti terzi per diverse tipologie di servizi, le cui condizioni contrattuali saranno rese disponibili agli Utenti che dovranno accettarle. 

24. Cessione del contratto

APPorta ha il diritto di cedere il database di APPorter e aziende iscritte a soggetti terzi senza obbligo di motivazione, comunicando tale intenzione agli Utenti a mezzo posta elettronica. In tal caso gli Utenti hanno diritto di recedere dal contratto trasmettendo apposita comunicazione a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo della società o alternativamente via pec al seguente indirizzo:apporta@pec.it entro quindici giorni dal ricevimento della notizia. L’Account degli Utenti receduti verrà rimosso. 

25. Reclami

Gli Utenti possono presentare reclamo in merito ai Servizi offerti da APPorta scrivendo all’indirizzo di posta elettronica assistenza@apporta.eu, illustrando in modo chiaro e preciso i problemi riscontrati nell’accesso e/o nella fruizione degli stessi, onde consentire alla Società di intervenire e porre rimedio tempestivamente. 

26. Legge applicabile e foro competente

Per quanto non espressamente previsto dai presenti termini e condizioni di utilizzo, i Servizi forniti dalla Piattaforma APPorta sono regolati dalle vigenti disposizioni legislative nazionali. Il Foro competente per i consumatori è quello previsto dal D.L.vo 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo), ossia la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato italiano. 

Il Foro competente per i soggetti non qualificabili come consumatori a mente del D.L.vo citato è invece il Foro di Cuneo (CN). 

27. nformativa sul trattamento dei dati personali

L’Utente autorizza APPorta ad utilizzare i propri dati personali ai sensi del Dlgs. 196/2003, come modificato e integrato dal Regolamento europeo 679/2016 e dichiara di aver ricevuto l’informativa sul trattamento che precede. 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Lascia la tua e-mail e resta aggiornato sulle novità e le promozioni di APPorta.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Lascia la tua e-mail e resta aggiornato sulle novità e le promozioni di APPorta.

La community di consegne in car pooling che permette ad aziende e privati di spedire e a chi viaggia di ricevere un rimborso spese.

Link veloci

Gestisci il consenso

Il mio profilo

Messaggi

Seguici

Scarica l'app

Scrivici

careers@apporta.eu

APPorta, 2023 ©

Sede legale e amministrativa in Regione Stella 9/A, 12037 Saluzzo (CN)

Codice Fiscale / P.IVA 03944830045

Associato a